Cerca

Dalla sezione Flash news
15 Ottobre 2017

LOISON EDUCATIONAL: IN VISITA I FUTURI CHEF DELL’ ALTO ADIGE

Giovedì 12 ottobre il laboratorio artigiano Loison ha accolto per una visita aziendale 15 studenti (età compresa tra i 17 e 20 anni) della Scuola Alberghiera Professionale Cesare Ritz di Merano (Bz) accompagnati dalla Professoressa Antonella Ciavarella e lo chef Alfano Marcello.

 

Dario Loison è stato l’artefice di un’intensa mattinata di formazione: sulle orme di nonno Tranquillo e papà Alessandro, dalla storia di quasi ottant’anni dell’azienda alle sue visionarie e innovative strategie di marketing, dai numerosi prodotti al packaging unico e altamente innovativo.

 

Un silenzioso stupore è calato tra i ragazzi quando Dario Loison, quasi profeticamente, ha chiesto agli allievi, riferendosi al panettone: «Perché solo a Natale?»; e così la storia dell’“Insolito Panettone” ha preso piede. Un percorso di incontri controcorrente tra il panettone Loison e numerosi celebri chef, i quali hanno creduto nella geniale idea di Dario Loison di proporre il prodotto 365 giorni l’anno: tutto ciò ha lasciato a bocca aperta gli studenti ospiti, rimasti estasiasti dalla ricetta del “Panettone liquido” e dei “Canederli di panettone”.

 

Dopo un’approfondita visita in azienda, i ragazzi del Cesare Ritz hanno degustato alcuni prodotti Loison: il Panettone al Mandarino tardivo di Ciaculli (presidio Slow Food), la Veneziana all’amarena e cannella, i Macaron al gusto di Panettone al limone e i Lollipop.

 

Inebriati della visita, gli ospiti sono rientrati a Merano con il sorriso stampato sul volto, portando con sé una ricca e dolce shopper, un inaspettato dono da portare come bottino a casa.

 

torna indietro